Berglander Rainbow, il set di posate arcobaleno in acciaio inossidabile

Effetto WOW > Casa > Berglander Rainbow, il set di posate arcobaleno in acciaio inossidabile

Indice dei contenuti

Come scegliere un servizio di posate economico ma di qualità

Strumento indispensabile in cucina e in sala da pranzo, le posate devono essere comode da usare, facili da pulire ma anche belle da vedere. Quasi tutti possediamo un servizio di posate da “occasione speciale”, magari in argento, lavorato e decorato. E quasi tutti preferiamo utilizzare per i pasti di tutti i giorni e per la preparazione delle pietanze posate di qualità non eccelsa, proprio per evitare che l’usura e i cibi che vengono a contatto durante la preparazione dei piatti le rovinino.

E’ quindi necessario trovare un giusto compromesso per evitare di avere troppe posate diverse sparse nei cassetti della cucina e acquistare invece un servizio che sia bello da portare in tavola ma funzionale e resistente all’usura quotidiana. Se poi vogliamo anche evitare di spendere cifre folli per forchette e coltelli, la soluzione migliore è sempre la stessa: Amazon! Con il suo vasto assortimento di prodotti e le recensioni degli utenti che condividono le loro impressioni sugli acquisti fatti, scegliere è più facile del previsto.

posate scelta

Ma quali caratteristiche devono avere le posate che utilizziamo quotidianamente per cucinare e che portiamo in tavola ad ogni pasto? La prima decisione da prendere è la quantità di posate che desiderate acquistare tenendo presente il numero di commensali che ogni giorno si siedono a tavola e soprattutto quale genere di servizio sarà più congeniale alle vostre necessità: un set di posate di base con solo forchette, coltelli, cucchiai e cucchiaini oppure un set che includa forchettine da dolce e a altri elementi utili anche per cucinare e servire (come mestoli e forchettoni).

Per quanto riguarda i materiali la scelta è quasi obbligata se state cercando un servizio di posate da utilizzare tutti i giorni: al bando porcellana e argento (da utilizzare solo nelle occasioni speciali); il materiale più indicato è l’acciaio inox che ha una notevole resistenza e può essere lavato (con le dovute accortezze) anche in lavastoviglie. Se prediligete il colore a tavola potete scegliere un servizio di posate con il manico in legno, plastica o altri materiali ma con la consapevolezza che, utilizzate spesso, avranno vita abbastanza breve (soprattutto i toni dell’eventuale colore). Infine è importante considerare la facilità con la quale impugnare le posate: non fatevi affascinare da servizi di posate troppo elaborati e poco ergonomici perché vi renderebbero la vita difficile una volta portate in tavola. Meglio quindi preferire una linea semplice e non troppo elaborata per poter afferrare le posate con facilità sia durante la preparazione dei cibi che durante i pasti.

Il mio nuovo servizio di posate

Considerate tutte le caratteristiche essenziali che un servizio di posate per uso quotidiano deve avere, la voglia di portare in tavola qualcosa di nuovo e diverso e la necessità di risparmiare il più possibile, mi sono naturalmente rivolta al mio “store” di fiducia: Amazon naturalmente! L’esperienza degli utenti è sempre fondamentale per la scelta del prodotto che più risponde alle nostre esigenze ed è proprio grazie alle recensioni che ho scoperto le posate Berglander. L’azienda, che si occupa di accessori e strumenti per la cucina, è presente sul mercato ormai dal 1988 e quindi vanta una notevole esperienza e tradizione.

Le posate che ho scelto sono simili a molte altre che si possono trovare su Amazon ma le recensioni, la longevità del marchio e il rapporto qualità/prezzo mi hanno spinta ad acquistare proprio questa linea. Stanca delle posate nel classico colore acciaio e dopo una brutta esperienza con delle posate (seppure di ottima marca) con i manici colorati, ho voluto tentare con l’acquisto di posate decisamente originali, perfette per portare in tavola un po’ di allegria. Ed è così che ho scelto di acquistare il servizio Berglander nella tonalità “arcobaleno”: splendide posate dai colori vivaci e luminosi ma tutte d’un pezzo, senza manici che possano rompersi, scheggiarsi o scolorire. Il prezzo? Assolutamente conveniente (e spesso ulteriormente scontato, come quando le ho acquistate io).

posate berglander

Caratteristiche delle posate Berglander

Qualche mese fa ho deciso dunque di rinnovare la mia tavola e cambiare le posate che utilizzavo quotidianamente. Spinta dal desiderio di portare qualcosa di davvero nuovo in tavola ho scelto le coloratissime posate di Berglander acquistando due servizi da 30 pezzi ognuno con inclusi 6 cucchiai, 6 cucchiaini da tè, 6 forchette, 6 coltelli e 6 forchettine da dolce. Le posate Berglander sono realizzate in acciaio inossidabile 18/0 per uso alimentare e quindi hanno una percentuale di cromo del 18% che le rende particolarmente robuste e resistenti alla ruggine e sono completamente nickel free.

Quello che colpisce subito è il peso: rispetto al set di posate di dimensioni praticamente identiche e con gli stessi pezzi che avevo acquistato un paio di anni fa in un negozio di casalinghi, le posate Berglander hanno un peso nettamente superiore. Questo è indice di una notevole robustezza e lo si nota anche nel momento in cui si fa pressione: le posate non si piegano, nemmeno i cucchiaini. Il manico ha una linea molto semplice e questa caratteristica le rende comode da impugnare e utilizzare. Ma il servizio è tutt’altro che classico e banale perché è il colore a fare la differenza: le posate che ho scelto io sono in versione arcobaleno con splendidi riflessi che virano dal rosa al verde, dall’azzurro al giallo. Poste sulla tavola di tutti i giorni ma anche su una tavola preparata per un’occasione speciale, sono davvero bellissime, soprattutto se abbinate a piatti bianchi, in tinta unita o con decori dorati sui bordi.

cucchiai berglander

Il colore è assolutamente brillante e non perde la sua brillantezza nemmeno dopo i quotidiani lavaggi in lavastoviglie. Ho sempre avuto cura di non lasciare per troppo tempo le posate sporche con residui di cibo attaccati prima di far partire il lavaggio e probabilmente questo ha aiutato a mantenerle belle lucide ma senza dubbio il materiale è ottimo perché nonostante le stesse accortezze le mie vecchie posate erano piene di macchie e aloni.

Cucchiai e cucchiaini hanno la giusta dimensione per contenere abbastanza cibo e portarlo comodamente alla bocca. A prima vista sembrano piuttosto grandi e piatti rispetto alle posate tradizionali ma è solo una questione visiva probabilmente dovuta alle incredibili sfumature che decorano i cucchiai. Le forchette hanno rebbi della giusta distanza, appuntiti quanto basta per raccogliere e trattenere il cibo e comodi da pulire. I coltelli nonostante sia un set di posate piuttosto economico sono molto più taglienti di quanto mi aspettassi. Io preferisco usare coltelli appositi per tagliare la carne per mia abitudine, ma le lame dei coltelli Berglander tagliano con facilità qualsiasi cibo e dopo mesi di lavaggi e utilizzo quotidiani sono ancora come nuove.

Una piccola nota: le posate vengono vendute in una confezione non all’altezza della loro qualità ma sono comunque ben protette. Ogni singola posata è avvolta nella sua confezione, tutte le posate sono suddivise per tipo, tenute assieme da un elastico e poste all’interno di una scatola di cartone che le avvolge completamente senza lasciare spazi. Le posate che ho ricevuto io erano tutte perfette, senza alcun difetto, riga o macchia. Sicuramente non è una confezione regalo che possa stupire chi la riceve, però protegge bene il contenuto e probabilmente anche questo aiuta a mantenere un prezzo di vendita finale contenuto.

Le posate possono essere lavate in lavastoviglie?

Ecco l’annosa questione riguardante le posate che utilizziamo quotidianamente: escludendo a priori di infilare in lavastoviglie le posate che utilizziamo solo durante i pranzi importanti e le festività, possiamo davvero lavare tutti i giorni le posate che portiamo in tavola mettendole serenamente in lavastoviglie? Certo lavare le posate non è un lavoro piacevole né veloce, quindi la tentazione è forte.

In realtà il divieto di lavarle in lavastoviglie non è mai esplicito da parte dei venditori ma è luogo comune consolidato che la lavastoviglie non sia perfettamente compatibile con le nostre posate. Questo perché i prodotti per la pulizia che utilizziamo nelle macchine (sia in polvere che tabs) contengono sostanze corrosive che risultano essere spesso troppo aggressive per le nostre posate. E questo vale sia per le posate di qualità superiore e di brand molto conosciuti sia per quelle più economiche.

posate acqua

Seguendo qualche piccolo accorgimento però è assolutamente possibile lavare le posate in lavastoviglie e preservarle a lungo. Le mie posate Berglander per esempio, vengono messe in lavastoviglie quotidianamente e sono ancora perfette, come quando le ho acquistate. Per evitare che la lavastoviglie macchi le posate, come spesso accade, è innanzitutto importante prendersi cura della lavastoviglie stessa, facendo i dovuti lavaggi a vuoto con un prodotto cura lavastoviglie. Oltre a questo è importante non lasciare per troppe ore le posate sporche con residui di cibo attaccati; è buona norma quindi togliere il grosso del cibo utilizzando una spugna umida (è controproducente invece prelavarle). Un altro consiglio importante da seguire è quello della posizione in cui mettere le posate: le posate (al contrario di quanto si è soliti pensare) non vanno suddivise ma messe mischiate (quindi coltelli con forchette e cucchiai) perché così facendo si laveranno meglio. Inoltre, è molto importante posizionare i coltelli con la punta verso il basso e non al contrario.

posate lavastoviglie

L'assortimento di posate Berglander

Se è vero che le posate arcobaleno sono ormai entrate a far parte della maggior parte delle collezioni di tantissimi brand presenti su Amazon, è sempre bene acquistare prodotti recensiti e presenti sullo store da un po’ di tempo. Io ho scelto Berglander anche per questo motivo: la possibilità di acquistare pezzi sostitutivi per il mio servizio di posate (come per esempio nuovi coltelli in futuro) e pezzi extra non inclusi nel servizio. Per completare il mio servizio di posate ho per esempio scelto di acquistare i cucchiaini da caffè, particolarmente originali e diversi dai soliti: quelli inclusi nel servizio infatti sono i classici cucchiaini da tè leggermente più grandi di quelli che si utilizzano per il caffè. I cucchiaini da caffè sono invece più piccoli, sottili e hanno la testa arrotondata, perfetta per mescolare il caffè senza rovinare la crema. Berglander offre però anche tutta una serie di posate da portare in tavola per servire il cibo ai nostri commensali: mestoli, forchettoni, palette da dolce. Tutto ciò che serve insomma per servire le pietanze con stile. Questo rende i servizi di posate Berglander dei set perfetti anche per le grandi occasioni, soprattutto perché sono disponibili in diversi colori e quindi adatti ad ogni occasione. Oltre al colore arcobaleno che ho scelto di acquistare, il servizio di posate da 30 pezzi di Berglander è disponibile nel colore argento, oro, oro rosa e nero: uno più elegante dell’altro! Naturalmente trovate anche le posate extra negli stessi colori. Se non vi interessa il servizio completo con le forchettine da dolce incluse, potete anche scegliere di acquistare il servizio da 24 pezzi con forchette, coltelli, cucchiai e cucchiaini da tè, risparmiando ancora di più sulla spesa finale. Con Berglander insomma, potrete assemblare il vostro servizio di posate ideale scegliendo ogni singolo pezzo e la tonalità che preferite per portare in tavola un tocco di colore unico tutti i giorni!

Anche voi amate portare in tavola il colore? Vi piacciono le posate super colorate di Berglander? Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto!

E per tagliare, sminuzzare, affettare e preparare piatti degni di un vero chef? Regalatevi i fantastici coltelli professionali XinZuo!

Autore
Hai domande o curiosità?
Lasciaci un commento!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Seguici su YouTube
Seguici su Telegram
Seguici sui Social
Facebook
Instagram
Telegram
YouTube
Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
popcorn ariete preview
Ariete Pop Corn XL Party Time: la macchina “vintage” per fare i pop corn
Categorie
Autore
Effetto WOW © 2021 Copyright SimpleMedia® P.IVA 01305640771 | REA: MT-88678 |
Effetto WOW © 2021 Copyright SimpleMedia® P.IVA 01305640771 | REA: MT-88678 |