String art, l’arte di creare quadri intrecciando fili

Effetto WOW > Giardino e fai da te > String art, l’arte di creare quadri intrecciando fili

Indice dei contenuti

Cos’è la string art?

La string art è una tecnica creativa che ha origini lontane ma divenuta nota soprattutto negli ultimi anni. Nel Diciannovesimo secolo fu utilizzata come strumento didattico a scuola, ma come forma d’arte vera e propria si impose solo negli anni Sessanta. I primi lavori furono creati ed esibiti dagli hippie americani e ancora oggi la maggior parte dei lavori eseguiti con questa tecnica sono veri e propri capolavori psichedelici, forme geometriche e spesso astratte che nascono da mix di colori potenti che ricalcano le “immagini” di quel periodo.

String art vuol dire letteralmente “arte del filo” e la sua traduzione è decisamente esplicativa. La string art si fa intrecciando fili, stringhe o corde colorate. I filati usati possono essere scelti in base al proprio gusto personale anche se i materiali più utilizzati sono lana e cotone. Per fissare i fili e dare vita a un disegno, l’altro ingrediente fondamentale sono i chiodi. Ed è proprio la disposizione dei chiodi che determina la creazione di linee e curve, mentre la loro distanza determina l’intensità del disegno dovuta alla trama più o meno fitta. Come base viene utilizzato un semplice pannello spesso che può essere di legno o di sughero.

Come creare un quadro con la string art

Come abbiamo visto i materiali necessari sono pochi e facilmente reperibili. Ma anche il procedimento è piuttosto semplice. Fare un quadro con la string art non necessita di grandi doti artistiche ma di un po’ di pazienza e soprattutto di un buon progetto iniziale. La fase del progetto infatti risulta essere forse la più difficile. Ma si può sopperire a questa difficoltà semplicemente acquistando un kit già pronto! In alternativa, per creare il vostro quadro da zero, dovrete invece procurarvi un supporto e disegnare la forma che desiderate ottenere.

On line si trovano molti disegni già pronti da stampare che potrete appoggiare direttamente sulla base scelta prima di piantare i chiodi in modo da facilitarvi il lavoro. Piantare i chiodi è un passaggio molto importante perché, soprattutto nei disegni più lineari e geometrici, la loro posizione e la distanza che lascerete tra i singoli pezzi, determinerà l’esito del lavoro. I lavori più belli sono quelli a trama fitta ovviamente, ma sono anche i più difficili perché i chiodi andranno piantati in gran quantità e tutti molto vicini ma rispettando sempre la stessa distanza.

string art artista

Terminata la prima fase del lavoro, inizia il divertimento: dovrete semplicemente legare il filo al primo chiodo e iniziare a tracciare il contorno del disegno passando da un chiodo all’altro. Questa è anche la fase più creativa del lavoro perché andando avanti, sarete voi a scegliere come muovervi all’interno della tela, spostandovi con i fili dove desiderate andando a creare un disegno armonioso e originale. E’ possibile utilizzare un gomitolo di lana multicolor oppure utilizzare fili di diverso colore mescolandoli tra loro e alternandoli.

string artista

String art per bambini

La string art è un passatempo meraviglioso anche per i più piccoli; non solo diverte, rilassa e stimola la creatività ma aiuta anche la concentrazione e migliora la manualità. Per non correre rischi è possibile creare dei kit per i più piccoli utilizzando pannelli di sughero e dei normali stuzzicadenti al posto dei chiodi.

Il colosso dei giochi intelligenti Quercetti, propone una bellissima versione della string art per bambini con i suoi mitici “chiodini”: una validissima alternativa ai kit fai da te per far divertire i nostri bimbi senza correre rischi. In ogni singolo kit sono inclusi più disegni ognuno con la sua base, i fili che servono per dare vita al disegno e i chiodini di plastica, sottili ma assolutamente non pericolosi. Questo genere di gioco viene utilizzato anche nelle scuola per sviluppare manualità e motricità e soprattutto per allenare la coordinazione oculo-manuale.

string quercetti

Kit o fai da te?

Tornando al divertimento di noi adulti, come possiamo iniziare a dedicarci alla string art? Se l’idea di partire da zero non vi convince, potete acquistare un kit già pronto. La string art ha preso piede tra mercatini e fiere di hobbisti, è diventata sempre più nota e apprezzata dai creativi e quindi i kit si trovano ormai ovunque.

Il fai da te è senza dubbio più economico perché i materiali sono facilmente reperibili. Un pannello di legno, un po’ di chiodi e del filo acquistati all’ingrosso costano davvero poco ma se temete di non aver abbastanza creatività per progettare il disegno e strutturarlo nel modo migliore, almeno in occasione del primo tentativo, acquistare un kit pronto è senza dubbio la soluzione migliore.

materiali string

Kit String art Lena

Io ho scelto il kit Lena per il mio primo lavoro. Un paio di anni fa ho deciso di approcciarmi a questo nuovo hobby creativo e ho scelto il kit base con due semplicissimi disegni da creare e due pannelli di dimensioni ridotte. L’ideale per chi è alle prime armi insomma! La particolarità di questo kit sono i materiali scelti: a differenza dei classici quadri infatti, Lena ha scelto di inserire un semplice pannello di gomma espansa e degli spilli invece dei chiodi. Questo permette di acquisire la tecnica con più consapevolezza lasciando anche un certo margine di errore. Anche se i materiali sono meno “solidi” rispetto ai classici kit di string art, queste caratteristiche uniche ci permettono di poter anche ricominciare il quadro daccapo in caso di errori.

Il risultato finale è comunque bellissimo, soprattutto grazie agli splendidi colori dei fili inclusi che risaltano potenti sulla base nera. Veder nascere un’opera d’arte dalle nostre mani è sempre una grande soddisfazione ma la string art è molto altro: è uno stimolo costante per la nostra creatività e una fantastica palestra per allenare concentrazione e pazienza; ma anche un hobby estremamente rilassante e divertente!

Avevate mai sentito parlare della string art? Vi siete già cimentati in questo straordinario e affascinante hobby creativo? Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto!

Se amate il fai da te e la creatività scoprite anche l’affascinante tecnica decorativa della pirografia.

Autore
Hai domande o curiosità?
Lasciaci un commento!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Seguici su YouTube
Seguici su Telegram
Seguici sui Social
Facebook
Instagram
Telegram
YouTube
Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
trekking preview
Trekking ed escursioni: tre accessori indispensabili da mettere nello zaino
kit attrezzi preview
Kit di attrezzi con trapano avvitatore: un must have per i lavori di casa
Categorie
Autore
Effetto WOW © 2021 Copyright SimpleMedia® P.IVA 01305640771 | REA: MT-88678 |
Effetto WOW © 2021 Copyright SimpleMedia® P.IVA 01305640771 | REA: MT-88678 |